Ortodonzia per Adulti

Adulti

Con il trattamento ortodontico è possibile muovere i denti e modificare l’aspetto del proprio sorriso ad ogni età. Grazie a nuove apparecchiature ortodontiche più piccole, più confortevoli e meno visibili sempre più pazienti adulti decidono di intraprendere un trattamento ortodontico per correggere problemi estetici ed occlusali. Nei casi più complessi è inoltre fondamentale la collaborazione tra diversi specialisti (ortodonzista, protesista, parodontologo, chirurgo orale) per migliorare la funzione masticatoria, la salute dei denti e delle gengive.

Questi trattamenti, chiamati Interdisciplinari, possono essere pianificati nel nostro studio.

 

L'apparecchio da grande?

 

Non è mai troppo tardi per avere un bel sorriso. Inoltre i trattamenti ortodontici non servono solo a migliorare l’estetica del sorriso e del viso ma permettono anche di preparare lo spazio per l’esecuzione di un impianto o di una protesi. È consigliabile iniziare un trattamento in età adulta nei casi di: ◦Affollamento tardivo dei denti anteriori ◦Spostamenti dentali causati da problemi parodontali ◦Problemi scheletrici, in collaborazione con il chirurgo maxillo-facciale

 

Che tecniche utilizziamo?

 

Per molti adulti il solo pensiero di avere brackets metallici è sufficiente a scoraggiarli dall’intraprendere un trattamento ortodontico. In realtà oggi esistono una varietà di attacchi e di apparecchi ortodontici che sono in grado soddisfare tutte le esigenze del paziente adulto essendo più confortevoli, estetici e personalizzabili.

 

Tra queste elenchiamo quelle offerte nel nostro studio:

 

◦Apparecchi invisibili Invisalign ®

◦Attacchi estetici in ceramica

◦Attacchi linguali Incognito™

 

Ortodonzia per teen-agers

Poiché i ragazzi subiscono grossi cambiamenti durante il picco di crescita puberale alcune malocclusioni di natura scheletrica come l’ipo-sviluppo mandibolare, possono essere trattate con successo in questa fascia temporale. Lo scopo di questo trattamento ortodontico è di garantire che tutti i denti occludano correttamente tra loro e che siano in armonia con il viso.

 

Quando è consigliabile il trattamento negli adolescenti?

 

La valutazione di problemi occlusali negli adolescenti è consigliabile quando quasi tutti i denti permanenti sono erotti e sta per iniziare lo sviluppo fisico. È importante eseguire questa valutazione in presenza di malocclusioni dento-scheletriche, disallineamento, affollamento, spazi e ritardo nell’eruzione dei denti permanenti.

 

Ortodonzia

Terapia intercettiva

Significa terapia ortodontica precoce.

L’obbiettivo della prima fase di trattamento è di prevenire l’instaurarsi di malocclusioni scheletriche.

Questi trattamenti permettono il corretto sviluppo tra i mascellari e aiutano la permuta dei denti permanenti. Un mascellare superiore o inferiore che cresce troppo o non a sufficienza può essere trattato in età pediatrica.

Share by: